Chi Siamo

La E3 è una società costituita da professionisti esperti in vari campi: geologia, ingegneria e geomatica.

La E3, costituita da tecnici operanti nel settore della geo-ingegneria applicata alla progettazione ed alla costruzione di grandi opere, ha il suo elemento caratterizzante nella perfetta sinergia tra conoscenza e strutture universitarie e capacità di sintesi e visione applicativa del mondo della consulenza.

IL NOSTRO TEAM
PhD Geol.
Pasqualino Notaro
Laureto in Sc. Geologiche nel 2001 all’Università di Roma “La Sapienza”, nel 2005 ha ottenuto il titolo di dottore di ricerca all’Università di Napoli “Federico II”. Ha lavorato per la SEA Consulting Srl 2005-2008, nel 2008-2009 è stato assunto, con l’incarico di geologo, nell’ambito dei lavori di ammodernamento dei Macrolotti V e VI della Salerno Reggio Calabria. Nel 2009-2014 è diventato socio della SEA Consulting Srl, dove ha ricoperto diverse cariche: Project and Sales Manager.

Dal 2014 lavora come consulente ed è specializzato in rilevamento geologico strutturale, geologia applicata, caratterizzazione geomeccanica, analisi di rischio geologico e geotecnico, tunnelling e metodi di scavo, assistenza tecnica in fase di gara, progettazione ed assistenza in corso d’opera.

PhD Geol.
Rocco Dominici
Ha studiato presso l’Università della Calabria, dove ha conseguito il titolo di Dottore in Scienze geologiche nel 1999 e un dottorato di ricerca in Scienze della Terra, ottenuto nel 2004.

Dal 2009 è ricercatore presso l’Università della Calabria. Si occupa di sedimentologia e stratigrafia. Da diversi anni parte della sua attività di ricerca è dedicata allo sviluppo di strumenti e metodologie utilizzabili nell’ambito del trasporto solido fluviale e problematiche inerenti l’erosione costiera. Ha fatto parte di diversi progetti scientifici relativi all’analisi e alla valutazione del rischio ambientale, sismico e di erosione costiera.

PhD Ing.
Giuseppe Maradei

Laureato in Ingegneria Civile, indirizzo idraulico, all’Università degli Studi di Padova nel 2001, consegue il dottorato di ricerca in Ingegneria Idraulica per l’Ambiente e il Territorio presso l’Università della Calabria, nel 2008.

E’ esperto in progettazione, modellazioni e direzione dei lavori di interventi idraulici (sistemazione di corsi d’acqua, acquedotti e fognature) e idraulico-marittimi (difese dall’erosione costiera e opere portuali). Utilizza i modelli “Genesis” per lo studio delle evoluzioni della linea di costa, “Swan”, per lo studio di propagazione delle onde di vento da largo a sottocosta, “Hec-RAS 5.0.1”, “Hec Hms”, “Epanet”. Nel corso dell’attività accademica ha approfondito le tematiche dell’idraulica ambientale, con particolare riguardo ai fenomeni di autodepurazione dei corsi d’acqua. E’ coautore di 18 pubblicazioni scientifiche e correlatore di oltre 50 tesi di laurea.

Geol.
Paola Angela Basta
Ha studiato presso l’Università della Calabria, dove ha conseguito il titolo di Dottore in Scienze geologiche nel 2008.

Ha partecipato a progetti scientifici come esperto per la caratterizzazione tessiturale dei sedimenti costieri e fluviali finalizzata alla definizione della compatibilità per i ripascimenti costieri ai sensi del DM 173/2016 (Life Caretta e POR -VEROCOST) e tecnico per la gestione amministrativa del progetto VEROCOST.

Dal 2010 lavora come geologo libero professionista occupandosi principalmente di caratterizzazione e progettazione di interventi di bonifica su siti inquinati.

PhD Geol.
Chiara Benedetta Cannata
Ha studiato presso l’Università della Calabria, dove ha conseguito il titolo di Dottore magistrale in Scienze Geologiche nel 2007 e un dottorato di ricerca in Scienze della Terra, in collaborazione con l’INGV di Roma e con l’università di Manoa ad Honolulu, conseguito nel 2011. Dal 2012  collabora con il DiBEST dell’Università della Calabria svolgendo un’attività di ricerca incentrata su  studi di microanalisi (SEM-EDS e Microsonda Elettronica) applicata alla vulcanologia, ai minerali di amianto e ai materiali inorganici geologici in generale. Ha preso parte ai progetti di ricerca: Amicus e SMoRI. Dal 2011 svolge anche l’attività professionale di geologo. Attualmente lavora come assegnista di ricerca presso il DiBEST dell’Università della Calabria.
PhD Geol.
Giuseppe Cianflone
Laureato in Scienze Geologiche presso l’Università della Calabria nel 2011, consegue il Dottorato di Ricerca in Scienze della Terra presso la stessa sede universitaria nel 2015.

La sua attività di ricerca gli ha permesso di approfondire tematiche relative all’analisi di successioni stratigrafiche mio-plioceniche e quaternarie, l’idrostratigrafia e l’utilizzo della tecnica InSAR per l’analisi delle deformazioni del suolo. Ha inoltre partecipato a progetti scientifici relativi all’analisi e alla valutazione del rischio ambientale, sismico e da erosione costiera.

Dal 2011 la sua attività di ricerca è stata affiancata quella di consulente principalmente nell’ambito dell’Engineering Geology, maturando esperienza nel tunneling e nell’assistenza in corso d’opera alla realizzazione di sondaggi.

Attualmente ricopre il ruolo di Ricercatore in Geologia Applicata presso il Dipartimento DiBEST dell’Università della Calabria.

PhD Geol.
Giovanni Vespasiano
Laureato in Scienze Geologiche presso l’Università della Calabria nel 2011, consegue il Dottorato di Ricerca in Scienze della Terra presso la stessa sede universitaria nel 2015.

La sua esperienza è rivolta soprattutto alla gestione, caratterizzazione e sviluppo sostenibile delle risorse idriche (superficiali e sotterranee) e delle risorse geotermiche a bassa entalpia. Allo scopo si avvale di tecniche innovative nel campo della geochimica delle acque e di supporti informatici (e.g. software package EQ3/6 e GIS) atti alla modellazione geochimica delle interazioni tra fluidi, solidi e gas.

Dal 2011, in qualità di geologo, è impegnato nell’ambito delle grandi opere, sia in fase di progettazione che in corso d’opera, con particolare riferimento alle attività geognostiche ed in sotterraneo. Ho inoltre partecipato a progetti scientifici finalizzati alla salvaguardia di ambienti costieri in particolar modo in aree soggette ad intrusione marina.

Attualmente ricopre il ruolo di Ricercatore in Geochimica e Vulcanologia presso il Dipartimento DiBEST dell’Università della Calabria.

PhD Geol.
Giancarlo Niceforo
Laureato in Scienze Geologiche presso l’Università della Calabria nell’ottobre del 2000, consegue il Dottorato di Ricerca nel febbraio del 2005 discutendo una ricerca sulla composizione geochimica dei prodotti che affiorano in una porzione del Vulcano Etna.

A partire dal Novembre 2007 collaborando con l’Università della Calabria si è specializzato in analisi geologiche, chimiche e fisiche sui terreni, con particolare riferimento alla diffrazione (XRD) e fluorescenza a raggi X (XRD), determinazioni mineralogico-petrografiche in sezione sottile al microscopio polarizzatore, spettroscopia Raman ed FT-IR.

Dal febbraio 2016 è dipendente dell’Università della Calabria come responsabile del Laboratorio a Raggi X del DiBest.

Ing. Arch.
Filippo Campolo
Libero professionista, laureato in Ingegneria Civile e Landscape Architectural, ha un’esperienza di oltre trentacinqueanni di attività nel settore della Geomatica, dell’aerofotogrammetria e del Telerilevamento. Ha svolto corsi di specializzazione e aggiornamenti, in questi settori, negli Stati Uniti e in Russia, dove ha ottenuto diversi riconoscimenti ed abilitazioni tecniche. Ha collaborato e prestato consulenza, a diverse imprese italiane e estere, quali: Bloom C.G.R. di Parma (IT), Telespazio S.p.A. (IT), Trabajos Catastral s.a. (ES), Mapworld Technology Ltd. (India), Istituto Nazionale di Architettura di Shenzhen (China), Racurs Ltd. (Russia). Ha ricoperto il ruolo di General Manager in diverse aziende del settore geo-topo-cartografico. E’ stato docente a contratto di Fotogrammetria, presso la facoltà di Architettura di Reggio Calabria, l’Università della Calabria (Cosenza), dove ha anche tenuto alcuni master in Geomatica e Sistemi informativi Territoriali. Ha al suo attivo oltre 25 pubblicazioni scientifiche a livello nazionale ed internazionale.
Pilota SAPR
Dario Della Mora
Specializzato nel disegno tecnico e industriale e nel design presso lo IED di Torino nonché grafico freelance con esperienza pluriennale, ora è titolare di una società di riprese aeree tramite sistemi aeromobili a pilotaggio remoto (SAPR o droni) con riconoscimento ENAC. Pilota SAPR con esperienza decennale nell’esecuzione di riprese video, riprese fotogrammetriche e monitoraggio tramite droni. In campo geologico ha realizzato numerose campagne di rilievo aerofotogrammetrico con SAPR finalizzate all’analisi ed al monitoraggio di frane o altri contesti di rischio idrogeologico. Collabora con diversi istituti di ricerca e istruzione come consulente e fornitore di servizi sperimentali con SAPR.
Geol.
Marco Scarpelli
Laureato in Scienze Geologiche all’Unical, svolge la professione di geologo prevalentemente nell’ambito delle grandi infrastrutture. Consulente e dipendente di numerose imprese (Terna, Astaldi, Seli, Cipa, SIS, etc.) e società di progettazione (Lombardi, AK, etc.), lavora in Italia e all’estero. Ha lavorato come geologo senior nell’Ufficio Speciale Ricostruzione Marche dopo il sisma del centro Italia del 2016-2017. Attualmente è impegnato nella costruzione della Superstrada a pedaggio “Pedemontana Veneta”.
Ing.
Raffaele Schettino
Laureato presso l’Università degli Studi della Calabria nel 2007, si è da subito inserito nel mondo della libera professione attraverso collaborazioni presso studi di ingegneria ed imprese, con la quale ha incrementato le sue capacità specifiche nella progettazione esecutiva ed impiantistica oltre alla Direzione dei Lavori e gestione dei Cantieri. Qualificato quale Coordinatore per la Sicurezza in Progettazione ed Esecuzione (D.lgs.81/2008 e succ.int. e mod.); Iscritto presso il Ministero degli Interni per la Progettazione Antincendio; Energy Manager; Certificato profilo Q.S.A. per ENEL (Tecnico responsabile del sistema gestionale per la qualità, sicurezza ed ambiente di imprese appaltatrici di lavori sugli impianti di trasformazione e distribuzione di energia elettrica alta, media e bassa tensione); Formatore professionale qualificato con Ente O.P.N., cod. CFA1853.
Geol.
Pierfrancesco Vilotta

Ha studiato presso l’Università della Calabria, dove ha conseguito il titolo di Dottore in Scienze Geologiche nel 2014.
Durante gli anni universitari ha avuto la possibilità di approfondire temi di ambito petrografico/geochimico e  ambientale.
Nei periodi post-universitari ha acquisito una formazione avanzata nell’ambito della geofisica applicata: mediante corsi specifici organizzati da Eliosoft – geophysical software and service, ha acquisito un know-how specifico in merito all’acquisizione e analisi di dati sismici e vibrazionali per studi di caratterizzazione sismica e geotecnica.
Dal 2015 esercita la professione di Geologo Libero Professionista il cui impegno è stato messo a disposizione di amministrazioni comunali e società tecniche di caratura nazionale (ANAS) ed internazionale (SWS Engineering SpA).

Geol.
Salvatore Pupo
Laureato in Scienze Geologiche nel 2004 all’Università della Calabria. Ha lavorato, con incarico di geologo, per la Idrogeo Srl dal 2012 al 2020. Ha rivestito ruoli di Direttore di Cantiere, Geologo e Responsabile della Qualità nell’ambito delle Grandi Opere in Sotterraneo.

Dal 2020, dopo la Laurea in Ingegneria Civile e Ambientale e l’elevata esperienza maturata negli anni, lavora come consulente e assistente tecnico per le Grandi Imprese nelle fasi di esecuzione delle opere, in particolare nella realizzazione di Gallerie e nella Metodologia di Scavo, Opere di Sottofondazioni e Sistemazioni dei Versanti.

Ing.
Paolo Stilla
Ha studiato presso l’Università degli Studi di Messina, dove ha conseguito il titolo di Dottore in Ingegneria Civile nel 2004. Ha partecipato a progetti scientifici prevalentemente rivolti allo studio dell’inquinamento atmosferico nella Città dello Stretto.

Dal 2005 lavora come ingegnere libero professionista occupandosi principalmente di lavori pubblici con particolare riferimento agli adeguamenti sismici delle strutture e agli interventi strutturali in genere.

Abilitato alla redazione del protocollo Itaca come previsto dalla UNI/PdR 13.2:2019 e UNI/PdR 13.1:2019;

Da maggio 2014 al settembre 2015 ha maturato esperienze come consulente presso la Regione Calabria Dipartimento Programmazione Comunitaria e da settembre 2018 a febbraio 2020 come supporto presso la Struttura Commissariale del Dissesto idrogeologico della Regione Calabria.

PhD Geol.
Francesco Ferraro
Laureato in Scienze Geologiche presso l’Università della Calabria nel 2015, consegue il Dottorato di Ricerca in Geologia Strutturale nel 2019 presso l’Università della Basilicata.
La sua attività di ricerca gli ha permesso di approfondire tematiche relative la micromeccanica, la diagenesi e le proprietà petrofisiche delle rocce di faglia carbonatiche. Inoltre, la circolazione di fluidi in profondità e all’interno di zone di faglia.

Ha collaborato con diversi gruppi di Ricerca nazionali e internazionali nell’ambito dello studio di analoghi di superficie (Reservoir Charachterization Project); il rilevamento degli effetti cosismici superficiali prodotti dalla sequenza sismica in centro Italia nel 2016 (EMERGEO); realizzazione della nuova cartografia della Val’d’Agri (progetto finanziato da ENI). Ha inoltre svolto un semestre di ricerca presso il dipartimento di “Petroleum Engineering” della Colorado School of Mines in Golden, (CO, USA).

Environment – Earth – Engineering

collaboratori esterni
Geol. Sviluppatore GIS
Salvatore Larosa
Geologo con la passione per i GIS. Specializzato nello sviluppo di applicazioni DesktopGIS e WebGIS. Ha esperienza nel campo dell’analisi ambientale e pianificazione territoriale attraverso l’uso dei GIS, prediligendo l’uso di Software Open Source. La laurea in Scienze Geologiche, un Master in “Sistemi Informativi Territoriali e Telerilevamento” e un’esperienza di oltre 10 anni nel campo dei Sistemi Informativi Geografici, gli hanno fornito il background ideale per affrontare e gestire al meglio le attività di lavoro che riguardano la Geomatica. Conoscenza avanzata sulla gestione di Database spaziali e sui servizi OWS. Dal 2013 è core developer del progetto QGIS.
Geol.
Antonio Viscomi
Laureato nel 2005 all’Università della Calabria, si occupa fin da subito della produzione di carte tematiche e della gestione di dati, nell’ambito di collaborazioni e progetti di ricerca. Ha cosí maturato una buona esperienza nell’uso di software GIS. Dal 2006 lavora come libero professionista occupandosi di acquisizione ed elaborazione di prospezioni sismiche, analisi e verifiche di stabilità dei pendii, elaborazione cartografiche nell’ambito degli studi di microzonazione sismica di I Livello, elaborazioni fotogrammetriche.
Geol.
Domenico Belcastro

Laureato in Scienze Geologiche nel 1989 presso l’Università “Federico II” di Napoli, ha sempre svolto la libera professione di geologo occupandosi, in particolare, di geotecnica, stabilità dei versanti, risposta sismica locale, inserimento ambientale di grandi opere. Tra i principali incarichi nel settore delle infrastrutture, nel 1999 ha partecipato alla Progettazione Definitiva della galleria autostradale “Fontanelle” sull’A3/SA-RC in qualità di geologo progettista; dal 2009 al 2012 è stato consulente per CARENA s.p.a. durante i lavori di scavo della galleria “Serra dell’Ospedale” sull’A3/SA-RC; dal 2010 al 2012, per conto di ANAS s.p.a., ha svolto mansioni di geologo assistente al RUP sul cantiere del Macrolotto SS 106 “Jonica” tra Squillace (CZ) e Simeri Crichi (CZ) nonchè sulla SS 112 d’Aspromonte, occupandosi di controlli, verifiche ed assistenza geologica in gallerie di nuova costruzione; dal dicembre 2014 al dicembre 2017 ha espletato attività di geologo progettista sul progetto costruttivo ed assistenza in cantiere per la realizzazione della Nuova Galleria di Tenda, tra Limone Piemonte (CN) e Tende (FRA).

Dott.
Gianpietro Imbrogno
Ha studiato presso l’Università della Calabria, dove ha conseguito il titolo di Dottore in Scienze Geologiche nel 2020.

Gli studi universitari lo hanno portato a maturare un’ottima capacità nell’utilizzo dei software GIS e CAD, permettendogli di sviluppare un’ampia conoscenza nella realizzazione di carte tematiche e modelli digitali. La specializzazione in rischi naturali e l’esperienza pregressa, maturata nel settore applicativo, lo rendono competente in ambito geotecnico, geognostico e idrogeologico.

Geol.
Luciano Carito
Ha studiato presso l’Università della Calabria, dove ha conseguito il titolo di Dottore in Scienze Geologiche nel 2013. Durante gli anni universitari ha avuto la possibilità di approfondire tematiche in ambito della Geologia strutturale, Geomeccanica e Rilievi Geologico/Strutturali. Successivamente alla Laurea ha avuto modo di svolgere attività professionale in collaborazione con diversi Studi professionali. Nello svolgimento della professione ha sviluppato una formazione avanzata nel campo della Geologia Strutturale, Rilevamento geologico e Geologico-strutturale, Rilievi geo-meccanici e geo strutturali in parete, in aree impervie e lungo versanti scoscesi, con tecniche di accesso e posizionamento mediante funi.

Attualmente è impegnato nell’Esecuzione dei rilievi Geomeccanici dei fronti di scavo relativi alla galleria naturale Malo (Superstrada “Pedemontana Veneta”).

consulenti
Geol.
Luigi Marini
Esperto in Geochimica Applicata e Geotermia